AVEZZANO, L’ISOLA PEDONALE E LA PROTESTA DEI NEGOZIANTI


 

Il progetto dell’isola pedonale permanente ad Avezzano desta preoccupazione per i titolari di attività commerciali gestite nel centro della città.

Pur incombendo una sentenza del Tar sulla controversa questione, i negozianti hanno deciso di rivolgersi ad un legale per bloccare il provvedimento giurisdizionale.

Contro l’amministrazione comunale e il progetto di pedonalizzazione, il coordinatore del Nuovo Centrodestra, Massimo Verrecchia, che parla di serio pericolo per il tessuto economico cittadino e di una soluzione della vicenda forse troppo tardiva.

Verrecchia ha specificato, inoltre, che la sentenza del Tar è quella che riguarda la delibera di giunta comunale n.180/2009, che prevede la pedonalizzazione di Corso della Libertà, non delle strade coinvolte nell’area pedonale.

Intanto il blocco al traffico nella zona “Crocetta” è ormai imminente; si attende il primo febbraio per la chiusura delle strade del centro e per tutti i nuovi cambiamenti nella viabilità e nei pubblici servizi.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24