CHIETI. LITIGA CON IL VICINO E GLI GETTA LA BENZINA ADDOSSO, MORTO ANCHE IL PENSIONATO AGGREDITO


Torrevecchia Teatina, (CH). Vincenzo Mattioli, il 64enne aggredito dal vicino di casa non ce l’ha fatta. Le ustioni di terzo grado su gran parte del corpo non gli hanno lasciato scampo. Il suo confinante, Benito Penna di 81 anni, ieri lo aveva aggredito dandogli fuoco con la benzina. L’aggressore è morto questa mattina, anch’egli gravemente ustionato dal ritorno di fiamma.

I due vivevano da anni una situazione al limite, per questioni di confine erano arrivati a denunce e processi con condanne. Purtroppo ieri il tragico epilogo.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24