Delegazione cinese ad Avezzano per la tutela del territorio


 

Avezzano. Una delegazione cinese è stata ricevuta a Palazzo di Città da una rappresentanza dell’Amministrazione comunale. L’obiettivo della visita è stato la gestione del sistema ambiente e le normative che lo riguardano. La delegazione cinese è stata guidata dal vice presidente della commissione affari legislativi della provincia di Hubei, Wang Zehong, composta da sei funzionari dei settori economico e sociale, accompagnata da Gianni Gatti, esperto in materia.

L’incontro è stato promosso dal consigliere delegato dal sindaco Giovanni Di Pangrazio alle cooperazioni internazionali, Rocco Di Micco e hanno partecipato l’assessore all’ambiente, Crescenzo Presutti, l’assessore alle politiche del lavoro, Alessandra Cerone, il presidente della commissione ambiente, Ignazio Iucci con il supporto tecnico del dirigente del settore ambiente, Massimo De Santis.

Per una volta siamo presi d’esempio e non criticati – ha dichiarato Di Micco – il vice presidente Zehong, infatti, ha comunicato l’intenzione di creare nel loro paese d’origine un sistema analogo al nostro per ciò che concerne l’ambiente. Durante la riunione, l’assessore Presutti ha spiegato il metodo di gestione dei rifiuti e della raccolta differenziata, illustrando i concetti del riutilizzo, riciclo, recupero e riuso. Le interazioni con realtà socio-culturali così diverse dalle nostre ci aprono a nuovi confronti e mirano a sprovincializzare il territorio, superando i confini geografici. Ricordo che questa è la terza delegazione cinese che riceviamo, dopo quella interessata al sistema di protezione civile e la seconda al trasporto ferroviario montano e anche in questo caso ritorneranno soddisfatti dell’incontro”. A margine della riunione, la delegazione è stata accompagnata dal dott. Alberto Torelli di Aciam, a visitare l’impianto di compostaggio di Aielli.

Redazione IlFaro24.it

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24