Donna uccisa nel bolognese, torna l’incubo di Igor


Il marito è tornato a casa per ora di pranzo e l’ha trovata senza vita in cucina, uccisa violentemente con delle coltellate, senza però trovare l’arma del delitto. A Budrio, in provincia di Bologna, c’è molta paura di rivivere l’incubo di Igor Vaclavic, l’uomo ricercato che ha assassinato ad aprile scorso il barista Davide Fabbri. Gli inquirenti indagano sull’accaduto, per ora non hanno fatto trapelare quasi nulla.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24