Amazon Business

HORST TAPPERT – L’ATTORE CHE HA INTERPRETATO L’ISPETTORE DERRICK, NELLA SECONDA GUERRA MONDIALE ERA UN WAFFEN-SS


Figlio di un portalettere e di una casalinga, Tappert nacque nel 1923 a Elberfeld, all’epoca comune autonomo (nel 1930 fu unita ad altre quattro borgate limitrofe per creare la città di Wuppertal).

Dopo la scuola elementare, dal 1937 al 1940 fece l’apprendistato in amministrazione aziendale. Interruppe tuttavia la formazione nel 1940, all’età di 17 anni, allorché fu richiamato al servizio militare obbligatorio nella Wehrmacht.

Frattanto era scoppiata la seconda guerra mondiale e Tappert vi prese parte arruolandosi nelle Waffen-SS; inquadrato come granatiere di grado SS-Schütze (il più basso della gerarchia), fu impiegato inizialmente in un’unità antiaerea ad Arolsen, per poi essere trasferito nel 1943 presso la 3. SS-Panzerdivision “Totenkopf” di stanza in Russia. Suo commilitone nella seconda circostanza fu l’autore Herbert Reinecker, ovvero colui che successivamente avrebbe ideato la serie di Derrick.

Nel periodo postbellico Tappert mantenne sempre un atteggiamento molto riservato rispetto alle domande sulla sua vita ai tempi della seconda guerra mondiale, negando di avere mai svolto ruoli di combattimento: in un’intervista del 1998 confermò di aver prestato servizio in Russia, ma sostenne di averlo assolto come geniere in unità operative dedite alla costruzione di strade, per poi essere addestrato e diventare infermiere di compagnia.

 

A conflitto concluso, nel 1945 venne internato come prigioniero di guerra a Seehausen, dopodiché lavorò per qualche tempo come bracciante nei campi coltivati per una famiglia di Packebusch.

Tornato cittadino libero, si trasferì a Gräfelfing (nelle vicinanze di Monaco di Baviera); egli era solito alternare tale residenza con periodi di soggiorno presso una riserva di caccia e pesca (attività di cui lui era molto appassionato) che aveva ricevuto in regalo in Norvegia. Si sposò per tre volte, da ultimo nel 1957 con Ursula Pistor: dai vari matrimoni ebbe tre figli.

Malato di diabete, Tappert morì il 13 dicembre 2008 a 85 anni in una clinica di Planegg; è stato poi sepolto nel cimitero di Gräfelfing.

 

Commenti Facebook

About Ivan Cicchetti

Ivan Cicchetti
Nasce a Roma nel 1978, scrittore, poeta, novellista e librettista teatrale. Nel 2008 e nel 2009 è stato responsabile della sala stampa della mostra internazionale AQUILA ANTIQUA a L'Aquila. E' stato collaboratore di diverse testate giornalistiche abruzzesi. Da Settembre 2017 collabora come giornalista con la testata IL FARO 24 NEWS

Potrebbe interessarti:

IL PANE NERO CHE AVVELENO’ MIGLIAIA DI TEDESCHI DELLE SS

Un gruppo di sopravvissuti all’Olocausto ha raccontato, in vari documentari, di aver formato una squadra …