IN QUESTI GIORNI LA CITTÀ DI PESCARA SI È TINTA DEI COLORI EUROPEI GRAZIE AL PROGRAMMA ERASMUS+.


Ventisette giovani spagnoli, studenti di scuole professionali di alto livello, coordinati dall’organizzazione Praktica Training & Consulting di Siviglia, sono arrivati in città per svolgere un tirocinio gratuito e assicurato dalla commissione europea in aziende del territorio.  
L’organizzazione del progetto è stata curata dall’Associazione FUTURA di Cristina Nucci e Paola Panfili. La Presidente Dott.ssa Nucci spiega: “La nostra Associazione, che ha sede ad Aielli nella Marsica, ha svariati anni di esperienza nella gestione di progetti di mobilità in ambito Erasmus+ e aveva il desiderio di far scoprire la bellezza e lo spirito accogliente della città di Pescara e dintorni ai tanti partecipanti al programma. Siamo felici di esserci riuscite e di aver potuto coinvolgere così tante imprese di ottimo livello.”
Un grazie speciale va a chi ha permesso la realizzazione del progetto e quindi le aziende partner che hanno saputo riconoscere, con grande lungimiranza, l’importanza del programma dal punto di vista di crescita personale e professionale per tutti. Grazie ad ACU Abruzzo, Sirte – Verna Elettronica, TechScout, Glam, Centro Sento, Dott. Berni-Canani Audiologo, Autocarrozzeria Lupese, Progetto Auto Abruzzo, Associazione Diversi-Uguali, Don Orione Pescara, Chiocciola Computers, Centro Igea di Asso Onlus, Moreno Carulli, Food Services, APIO, Max Retail srl per Max & Co., Guscio, Toto sas per BMore, Systemia Group srl, Dott. Arrigo De Simone e Cooperativa Ausiliatrice per l’accoglienza riservata ai ragazzi. 
Il gruppo resterà in città fino al 21 giugno prossimo. L’Associazione FUTURA è lieta di collaborare con tutte le aziende in tutti gli ambiti professionali interessate al progetto. Per maggiori informazioni è possibile inviare una email a cristina.nucci@assofutura.eu o paola.panfili@assofutura.eu

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24