Individuati ed arrestati dalla Polizia di Stato gli autori delle rapine commesse ad Agosto ai danni di alcune farmacie di Pescara


 

La Squadra Mobile della Questura di Pescara, ha tratto in arresto gli autori di quattro rapine messe a segno, il corrente mese di agosto, in alcune note farmacie del capoluogo adriatico. Le indagini hanno consentito di identificare tre soggetti, pescaresi, che a vario titolo hanno avuto un ruolo nei colpi del 9, 15, 18 e 20 agosto, allorchè un individuo sconosciuto ed armato si faceva consegnare gli incassi delle farmacie “Di Giamberardino” e “Tiburtina”, non riuscendo invece a consumare un’altra rapina presso la farmacia “Zenobii” per l’improvvisa reazione del titolare.

 Nei confronti di due indiziati è stato eseguito questa mattina il provvedimento restrittivo emesso dall’A.G. Un terzo soggetto è stato indagato in stato di libertà.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24