LA POLIZIA DI STATO ACCOMPAGNA LA 105^ EDIZIONE DEL GIRO D’ITALIA


Nel pomeriggio di oggi in località “BlockHaus”, nella cornice dei monti della Majella, è terminata la 9^ Tappa del 105° Giro d’Italia partita nella mattina da Isernia e che ha attraversato la provincia di Chieti sulle arterie montane e pedemontane toccando diverse importanti località della provincia teatina.

Come ogni anno, ad accompagnare i ciclisti per tutti gli oltre 3.000 chilometri della competizione c’è la Polizia di Stato che, con 40 motociclisti della Polizia Stradale, scorta il Giro dei Professionisti ed il Giro E-bike attraverso lo Stivale nelle 18 le tappe in cui si articola questa edizione del Giro d’Italia che si concluderà il prossimo 29 Maggio a Verona.

In particolare, nella località di arrivo della tappa, il Questore di Chieti, dott. Francesco De Cicco, ha predisposto un servizio volto a garantire il mantenimento dell’ordine e della sicurezza pubblica impiegando aliquote di personale della Questura di Chieti, della Sezione Polizia Stradale di Chieti oltre a personale del 14° Reparto Mobile della Polizia di Stato di Senigallia, nonché di militari dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza.

Un prezioso contributo alla vigilanza sull’intero percorso è stato fornito da personale eliportato dell’11° Reparto Volo della Polizia di Stato di Pescara.

Da non dimenticare, infine, l’appuntamento quotidiano su Rai Sport nella trasmissione “Aspettando la Tappa” in cui la Polizia di Stato, con la rubrica “la Patente al Giro”, affronta vari argomenti in materia di sicurezza stradale.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24