LADRI RUBANO IN CASA DELL’AGENTE DI POLIZIA PASQUALE APICELLA, LA MOGLIE: NON HO PIÙ NIENTE DI MIO MARITO


Pasquale Apicella

Napoli. Ladri senza scrupoli e senza pietà quelli che hanno rubato a casa dell’agente di Polizia Pasquale Apicella, morto in un inseguimento nell’aprile scorso. La moglie Giuliana si è accorta del furto solo qualche giorno fa, ma essendo quasi due mesi che non tornava a casa, non sa quando sia potuto succedere. Quello che le appare molto strano è che nessuno abbia visto o sentito alcunché. I ladri hanno rubato tutto, anche una coperta di pregio che il giovane agente aveva regalato alla moglie. Un mondo di ricordi che proteggeva la memoria del loro amore, i sogni e le speranze di una coppia che si amava.

Questo il post della moglie di Apicella su facebook:

Sono giorni che penso alle cose che avevamo giù al box, per cercare di rendermi conto di quello che hanno rubato e fare…

Gepostet von Giuliana Ghidotti am Sonntag, 5. Juli 2020

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24