METANODOTTO LARINO-CHIETI: PRIMA ESPERIENZA DI “INCHIESTA PUBBLICA”


L’Aquila. La Regione comunica che il Comitato di Coordinamento Regionale del Via ha indetto, per lunedì 18 Gennaio, un confronto pubblico sulle problematiche del Metanodotto Larino-Chieti. L’assemblea pubblica sarà il giorno 18 alle ore 9,30 presso l’auditorium di Palazzo Silone all’Aquila, ed è una “Inchiesta pubblica” nel rispetto delle competenze fissate dal decreto legislativo 152 del 2006. Nel corso dell’Inchiesta verranno illustrati gli aspetti tecnici del progetto presentato dalla ditta SGI di realizzazione di un metanodotto che da Larino, in provincia di Termoli, raggiunge Chieti in sostituzione di quello già esistente. L’Inchiesta pubblica convocata per lunedì è una delle prime esperienze in Italia in materia di consultazione pubblica per la valutazione ambientale. Al confronto pubblico saranno presenti il presidente del Comitato Via e direttore generale della Regione, Cristina Gerardis, il responsabile del servizio, Domenico Longhi, e tutti i componenti del Comitato Via. Sono stati inoltre invitati a partecipare: i sindaci dei comuni di Bucchianico, Casalbordino, Casalincontrada, Castel Frentano, Cepagatti, Chieti, Cupello, Filetto, Furci, Lanciano, Orsogna, Paglieta, Pianella Poggiofiorito, Pollutri, Rosciano e Scerni; i cittadini che hanno presentato le Osservazioni; tutte le associazioni ambientaliste portatori di interesse, sindacati e associazioni di categoria; i consiglieri regionali; i presidenti delle Province di Chieti e Pescara.

Redazione ilfaro24.it

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24