Meteo. Bel tempo fino a mercoledì. Acquazzoni o temporali tra giovedì e venerdì


Meteo. Il caldo e il tempo soleggiato dureranno almeno fino a mercoledì. Nelle giornate di giovedì e di venerdì, l’estensione dell’Anticiclone Subtropicale fino all’Europa centro-orientale e settentrionale, favorirà l’innesco di infiltrazioni d’aria fresca e instabile in quota, queste ultime di origine nord-atlantica e scaturenti da questa goccia fredda, ossia da un’area di bassa pressione in quota (cut-off), dunque tagliata fuori dalla sua circolazione originaria. Sia il Nord che il Centro-Sud, specie le aree alpine e appenniniche, da metà settimana, saranno interessati da improvvisi rovesci di pioggia o temporali, accompagnati da raffiche di vento fresco, anche di elevata intensità e da locali grandinate. Si tratterà di veri e propri temporali di calore che si verificheranno anche nella tarda mattinata e nel pomeriggio di venerdì, con qualche pioggia durante le ore notturne tra giovedì e venerdì, per via della presenza di tale goccia fredda o cavo d’onda/fronte freddo. Tra giovedì e venerdì, i temporali di calore scatenati dai cumulonembi in formazione dal riscaldamento diurno e dall’aria calda nord-africana, in contrasto con il flusso più fresco e instabile che sovrasterà l’aria calda in loco, potrebbero essere arrecati da frequente attività elettrica o fulmini, oltre a dare luogo a rovesci localmente di forte intensità, soprattutto sulla Marsica. L’instabilità atmosferica dovrebbe interessarci anche questo fine settimana e coinvolgerà successivamente l’intera regione Abruzzo. Ne torneremo a parlare.

rc

Commenti Facebook

About Riccardo Cicchetti

Riccardo Cicchetti
Riccardo Cicchetti è nato ad Avezzano il 24/06/1994 e si appassiona di giornalismo e di Meteorologia. Ha iniziato il suo percorso all’Università degli Studi dell’Aquila e si è laureato in Filosofia e Teoria dei Processi Comunicativi. A partire da Maggio 2016 ha avviato la sua collaborazione con il quotidiano online Ilfaro24 come giornalista meteorologico principiante e divulgatore scientifico.