Meteo. Gennaio 2020 inizia con il bel tempo. Freddo e nevicate in arrivo all’Epifania


Meteo. L’inizio del mese di Gennaio 2020, incomincerà con le gelate avvenute nella notte, le quali si estenderanno anche al primo mattino, mediante il ristagno dell’aria fredda nei bassi strati e condizioni del tempo asciutte e serene. Le temperature massime saranno in aumento fino ad affermarsi su valori miti, mentre le minime della notte scenderanno di poco al di sotto dello zero sulle nostre zone interne. Ci saranno nebbie e foschie al primo mattino nelle pianure e nelle valli del Centro-Nord.  Le condizioni meteorologiche saranno soleggiate dal primo Gennaio fino a venerdì. In effetti, tra sabato 4 e domenica 5, la nostra penisola sarà attraversata da una perturbazione nord-atlantica. Il fronte freddo e perturbato, secondo la conferma delle interpretazioni delle ultime emissioni modellistiche, scivolerà insieme ad una massa d’aria molto fredda di origine artico-marittima che irromperà facendo diminuire le temperature e discenderà lungo i bordi orientali dell’Anticiclone delle Azzorre in estensione lungo il meridiano di Greenwich, fino all’Europa centro-orientale e al Mediterraneo. Le correnti d’aria molto fredda dai quadranti settentrionali e di matrice artica, gelide in quota, ruoterebbero la pioggia in neve fino a quote pianeggianti sulle regioni del Nord Italia, portando molto accumulo sulle Alpi e nevicate importanti fino a quote basse sulla dorsale appenninica settentrionale e centro-meridionale. Data la distanza di tempo da questa tendenza, ne torneremo a parlare.

Buon Anno 2020

rc

Commenti Facebook

About Riccardo Cicchetti

Riccardo Cicchetti
Riccardo Cicchetti è nato ad Avezzano il 24/06/1994 e si appassiona di giornalismo e di Meteorologia. Ha iniziato il suo percorso all’Università degli Studi dell’Aquila e si è laureato in Filosofia e Teoria dei Processi Comunicativi. A partire da Maggio 2016 ha avviato la sua collaborazione con il quotidiano online Ilfaro24 come giornalista meteorologico principiante e divulgatore scientifico.