Meteo. L’Autunno, seppur con pause asciutte, ingrana con l’avanguardia di un’intensa perturbazione autunnale


Meteo. Negli scorsi editoriali abbiamo notato insieme quanto l’Anticiclone delle Azzorre e l’Anticiclone Scandinavo abbiano armonizzato e sospinto verso le nostre medio-basse latitudini il flusso più freddo e umido di natura atlantica, alternando qualche giornata soleggiata ad altre perturbate e più fredde da diversi giorni prima della fine di Settembre fino a tutta la prima settimana di Ottobre. Si tratta di un buon inizio autunnale che conferma le caratteristiche di tale stagione che si stanno iniziando a delineare dal punto di vista meteorologico, una variabilità che viene ad essere lacunosa quando si verificano le classiche ottobrate, ossia delle fasi miti e soleggiate fuori stagione. La pausa soleggiata che si aprirà giovedì 9, infatti, si interromperà dalla giornata di domenica, quando l’Anticiclone delle Azzorre in estensione lungo l’Atlantico settentrionale, farà da apripista ad una saccatura nord-atlantica. L’intensa perturbazione, coadiuvata dall’asse della saccatura con direttrice euro-mediterranea, verrà ad arrotolarsi in senso antiorario nel nostro emisfero nell’area di bassa pressione. Ne conseguiranno piogge e temporali che dal Nord si sposteranno verso i settori tirrenici sino a tutto il Centro e il Sud Italia tra domenica e lunedì, portando ad annuvolamenti con associati rovesci o temporali anche sulla nostra regione Abruzzo. La massa d’aria moderatamente fredda di origine polare-marittima sospinta dal teso e freddo Maestrale farà abbassare le temperature su valori pienamente autunnali e nevicherà sia sull’arco alpino che sulle cime dell’Appennino. Esattamente come lunedì, anche la giornata di martedì potrebbe essere variabile e piovosa.

Fonte immagine dell’articolo meteo: http://www.ilmeteo.it/notizie/meteo-prossime-ore-ciclone-carico-di-piogge-e-temporali-sar-un-sabato-perturbato-su-mezza-italia-ecco-dove-075944/amp

Grazie e al prossimo aggiornamento meteo. 

rc

Commenti Facebook

About Riccardo Cicchetti

Riccardo Cicchetti
Riccardo Cicchetti è nato ad Avezzano il 24/06/1994 e si appassiona di giornalismo e di Meteorologia. Ha iniziato il suo percorso all’Università degli Studi dell’Aquila e si è laureato in Filosofia e Teoria dei Processi Comunicativi. A partire da Maggio 2016 ha avviato la sua collaborazione con il quotidiano online Ilfaro24 come giornalista meteorologico principiante e divulgatore scientifico.