Meteo. Tempo variabile e piogge battenti in arrivo. Sfuriata di freddo e neve tra martedì e mercoledì


Meteo. Nella giornata di sabato, una circolazione instabile presente tra l’Europa e il Mediterraneo, continuerà a portare la nuvolosità sparsa alternata a schiarite, mediante le piogge sparse sulle zone interne del Centro-Sud. Nella mattinata di domenica, ci sarà un temporaneo miglioramento su tutta la penisola, mentre, tra il pomeriggio e la sera, saranno possibili annuvolamenti con associati rovesci di pioggia sui settori tirrenici, anche a carattere temporalesco. Le nevicate imbiancheranno le Alpi e le piogge raggiungeranno soprattutto le regioni del Nord Italia. Nella giornata di lunedì, un’intensa perturbazione di origine nord-atlantica, con annesso un vortice di bassa pressione, si approfondirà sul Tirreno centro-settentrionale e si muoverà verso sud-est. Saranno possibili piogge e nuvolosità compatta anche nelle giornate di martedì e di mercoledì. Sulle regioni settentrionali, la pioggia si trasformerà in neve fino a quote molto basse, poiché la bassa pressione richiamerà correnti d’aria fredda di origine artica-marittima, in discesa dal Nord Europa. L’aria fredda interesserà anche le regioni adriatiche e il Centro-Sud tra martedì e mercoledì, favorendo un temporaneo abbassamento delle temperature su valori invernali entro il primo Aprile e un aumento del vento forte e freddo da nord-est, attraverso momentanee nevicate a bassa quota sull’Appennino centrale e centro-meridionale. Le temperature massime saranno in moderato rialzo a venire. Ne torneremo a parlare.

Commenti Facebook

About Riccardo Cicchetti

Riccardo Cicchetti è nato ad Avezzano il 24/06/1994 e si appassiona di giornalismo e di Meteorologia. Ha iniziato il suo percorso all’Università degli Studi dell’Aquila e si è laureato in Filosofia e Teoria dei Processi Comunicativi. A partire da Maggio 2016 ha avviato la sua collaborazione con il quotidiano online Ilfaro24 come giornalista meteorologico principiante e divulgatore scientifico.