Nonna eroina finge di abboccare e chiama i carabinieri: truffatori napoletani in manette


Ancora un episodio di truffe a danno di anziani. Questa volta sono finiti in manette due napoletani i quali chiamavano al telefono fingendosi carabinieri e dicevano che sarebbero passati a breve a casa a ritirare una somma necessaria alla scarcerazione di un parente. Ad incastrarli è stata una nonna-eroe la quale ha finto di abboccare e poi ha immediatamente chiamato il 112. I militari della stazione di Ortona si sono immediatamente appostati sotto casa dell’anziana ed hanno ammanettato gli accorrenti due napoletani i quali si recavano nella casa della donna per prelevare il denaro. 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24