PADRE DI NAZIONALITA’ CINESE FA RETROMARCIA CON LA PROPRIA AUTO ED INVESTE IL FIGLIO DI 18 MESI: FATALE L’IMPATTO


Dramma a Bari. Un bambino di 18 mesi di nazionalità cinese è morto ieri sera dopo essere stato investito per errore dall’auto guidata dal padre, durante una manovra in retromarcia. È accaduto in un’area parcheggio sulla Sp1 a Modugno. Stando ad una prima ricostruzione, sulla base del racconto dei familiari, il bambino era in strada dietro la macchina, e il padre, che non se ne era accorto, ha messo in moto in retromarcia e lo ha travolto.I carabinieri, coordinati dal pm di turno Lanfranco Marazia, stanno cercando di accertare la dinamica dei fatti, verificando anche la presenza di telecamere di video-sorveglianza che potrebbero aver immortalato il momento dell’impatto, oltre ai rilievi già effettuati ieri sera sul posto. Dopo l’incidente, con un’auto privata, il bambino è stato portato all’ospedale pediatrico Giovanni XXIII di Bari ma, a quanto si apprende, è arrivato già morto. La Procura valuterà nelle prossime ore se disporre l’autopsia.

Commenti Facebook

About Massimo Mazzetti

Avatar