PESCARA: ACQUISTA SCARPE NIKE MA ARRIVANO CARTE E SCARPE USATE


I Carabinieri della Stazione di Spoltore, hanno segnalato alla competente Magistratura un trentacinquenne,  residente a Casalnuovo di Napoli, ritenuto responsabile di truffa on line,  in danno di una giovane di Cappelle sul Tavo,  che su internet vista l’offerta aveva acquistato un paio di scarpe nuove della nike a soli 67,00 euro. Giunto il pacco presso la propria abitazione, la donna scopre che all’interno erano presenti carte di giornale e altro modello di scarpe da donna in pessimo stato d’uso.

Questa mattina invece, i Carabinieri della Stazione di Pescara Scalo, hanno dato esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dalla Corte di Appello dell’Aquila, nei confronti di un trentacinquenne pescarese, con diversi precedenti penali, che deve appunto scontare 1 anno e 3 mesi di carcere perché’ responsabile di varie truffe.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24