PROMOZIONE A. GIORNATA PRESENTAZIONE DELLA 26° GIORNATA


Foto di Vincenzo Chiarizia

Big Match ad Antrosano tra Pucetta e Pontevomano. La Virtus attende il Fontanelle, il Luco spera in almeno due pareggi, ma va sul difficile campo della Rosetana. Celano FC Marsica insegue la seconda vittoria consecutiva.

Entriamo nel vivo del campionato con nove giornata ancora da giocare e 27 punti ancora in palio. La capolista Virtus Teramo attende l’arrivo del Fontanelle, da domenica scorsa per la prima volta in questo campionato fuori dai Play-Off. La formazione di mister Bizzarri ha bisogno di rientrarci per cui deve riuscire a strappare almeno un pareggio. Una sconfitta per i giallorossi potrebbe essere letale. La Virtus dal canto suo gioca in casa e ha i favori del pronostico. Il direttore di gara designato è Ferdinando Carluccio della sezione di L’Aquila.

Il match clou di questa giornata è senza dubbio Pucetta – Pontevomano. I gialloblù di mister Gianluca Giordani stanno vivendo un buon momento e nel girone di ritorno tra le mura amiche non hanno mai perso, ottenendo il pareggio contro la capolista e le vittorie contro San Gregorio, Celano, Morro D’Oro. Vincere contro il Pontevomano potrebbe consolidare la clamorosa posizione in classifica del Pucetta nella zona Play-Off. Inoltre la società gialloblù ha promosso l’iniziativa di mettere in palio un prosciutto in premio, che sarà consegnato al possessore del biglietto di ingresso vincente, che sarà estratto a fine gara: il possessore del biglietto vincerà il prosiutto. La gara tra Pucetta e Pontevomano sarà diretta dal signor Mauro Iannella dell’Aquila.

Il Luco osserverà i due match citati con molto interesse, sperano in almeno in un pareggio in ciascuna gara, ma gioca la sua partita a Roseto. Il campo è storicamente ostico, ma la Rosetana è reduce dalla sconfitta interna contro il Fontanelle e dalla vittoria a Santegidio. E’ probabile che dunque i padroni di casa venderanno cara la pelle, ma per mister Giannini e i suoi ragazzi conta solo una cosa: vincere. L’arbitro di gara sarà Francesca Del Biondo di Pescara.

Il San Gregorio non vince da tre gare. Nelle ultime tre gare ha ottenuto solo due punti, troppo poco per una squadra come quella nerazzurra che punta dichiaratamente al salto di categoria. L’occasione è quella giusta per riprendere il passo giusto, visto che al “Davide e Matteo Cinque” arriverà il Tossicia, squadra penultima, ma che è reduce dall’importantissima vittoria casalinga contro l’Alba Montaurei. Per questa gara è stato designanto Valerio Di Cola della sezione di Avezzano.

Il Morro D’Oro non vince più, è sull’orlo dei Play-Out e rischia seriamente di rimanere invischiato fino all’ultimo nella lotta per non retrocedere. I biancorossi attendono l’arrivo del Cologna, squadra giovane e veloce, che però viene da due sconfitte consecutive, ma che gioca con la mente sgombra avendo una posizione di classifica migliore. Riccardo D’Adamo di Vasto il fischietto di questa gara.

Il Celano, dopo il successo sul campo del Morro D’Oro, è pronto a strappare la seconda vittoria consecutiva ospitando il Notaresco, il nuovo fanalino di coda solitario del campionato, dopo la vittoria del Tossicia di domenica scorsa. Una vittoria potrebbe rilanciare la rincorsa ai Play-Off per i biancoazzurri, anche se ora sembra essere troppo tardi.

Mosciano – Nuova Santegidiese è un derby teramano interessante, dove si affronteranno due squadre che hanno deluso le asplettative di inizio campionato, e che ora lottano per migliorare la classifica che, al momento, li trova già in posizione relativamente tranquilla. L’arbitro sarà Gianmarco Conte di Chieti.

In cinque gare il Piano della Lente ha ottenuto solo due pareggi, l’ultimo importantissimo contro il San Gregorio. Ora però c’è la trasferta di Sant’Omero. I padroni di casa, nonostante il largo ko contro il Pontevomano, stanno vivendo un buon momento e potrebbe essere l’occasione giusta per avvicinarsi in classifica proprio al Piano della Lente. Pierludovico Arnese della sezione di Teramo sarà il direttore di gara.

Chiude la giornata il match Alba Montaurei – Mutignano, sfida tra due squadre in piena bagarre Play-Out. L’Alba Montaurei ha più da perdere avendo una posizione di classifica peggiore e se non vuole aggravare la sua.Il direttore di gara sarà il signor Domenico Colonna della sezione di Vasto.

Vincenzo Chiarizia

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24