Robot e lavoro: la sfida infinita tra uomo e macchina


Una sfida infinita che va avanti da decenni, da quando a seguito delle varie rivoluzioni industriali che si sono susseguite nella storia i progressi tecnologici hanno segnato il passo dando vita a conquiste di un certo rilievo.
Oggi buona parte dei processi di lavoro sono automatizzati ed affidati a macchine; un concetto che viaggia di pari passo con l’incedere della tecnologia multimediale, che a sua volta garantisce conquiste importanti in vari campi.
Un esempio su tutti ci arriva dal mondo del web marketing: da qualche tempo a questa parte hanno assunto un’importanza fondamentale i contenuti di testo da inserire nei siti internet. Un aspetto preminente per la riuscita di un qualsiasi progetto multimediale. Ebbene anche il processo di scrittura può oggi essere automatizzato tramite appositi strumenti che nascono per facilitare la vita proprio a chi gestisce i siti.  
Prendiamo la piattaforma per creazione di siti internet più nota al mondo, WordPress: è possibile integrare al suo interno plugin, quindi piccoli software di funzionamento, per farsi supportare nella stesura dei contenuti. Si parla a tutti gli effetti di un generatore di contenuti per WordPress che toglie diverse incombenze al gestore di un sito. 
Ovviamente vale il discorso che si fa sempre quando si parla di lavoro meccanico, quindi robotizzato, paragonato a quello dell’uomo: e forse in questo settore, quello della scrittura che implica anche uno slancio artistico ed intellettivo, il concetto è ancora più marcato. Non ci si può aspettare quindi una riuscita alla pari del lavoro umano: tradotto, i contenuti di testo che si andranno a generare in automatico tramite un software del tutto robotizzato, benchè entro paletti stabiliti dall’uomo, non saranno mai all’altezza di quelli generati da un essere umano, nel caso in questione da un giornalista o comunque da una persona che si occupa di scrittura.
In sostanza nella lunga corsa tra uomo e macchina in ambito lavorativo ci sono alcuni settori nei quali l’esser umano ha ancora la meglio e, a meno di clamorosi ribaltoni, continuerà ad essere così ancora per lungo tempo. 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24