SI FANNO APRIRE DAGLI ANZIANI CON LA SCUSA DI DOVER CONSEGNARE DEI FIORI… E SVALIGIANO LA CASA


A riportare la storia è abruzzolive.tv. L’episodio è accaduto a Lanciano, nel quartiere Cappuccini. Una donna ha suonato al campanello ed ha detto ad un uomo di avere dei fiori per la moglie, assente in quel momento per andare a fare la spesa. L’anziano, volendo fare una gentilezza, l’ha fatta salire per attendere al caldo il ritorno della moglie ma la truffatrice ha furbamente lasciato aperta la porta facendo sì che un complice entrasse dopo di lei per svaligiare silenziosamente le altre stanze, mentre lei si è intrattenuta in salotto con l’uomo.Al segnale, la donna ha trovato una scusa ed è fuggita via. Ad accorgersi dell’accaduto è stata la moglie al suo ritorno. Per la coppia si tratta del secondo furto in due anni.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

CELANO. BLITZ DEI CARABINIERI E DEGLI ISPETTORI DEL LAVORO AL COMUNE

Ancora carabinieri al comune di Celano.  Per tutta la giornata di ieri, i militari del …