SI SCRIVE PAOLA FERRULLI MA SI PRONUNCIA LUNIE


lunie cantante

SI SCRIVE PAOLA FERRULLI MA SI PRONUNCIA LUNIE

Passione, studio, sacrificio, abnegazione, dedizione totale alla Musica. Ecco come nascono le Stelle della Canzone.

Non lasciatevi ingannare dalla giovanissima età, Lunie canta da una vita o forse più, ed è sufficiente incrociare i suoi straordinari occhi ambrati per riconoscere la bellissima bambina prodigio divenuta famosa al fianco di Antonella Clerici, nel programma televisivo Ti lascio una canzone.

Una carriera sudata e meritata quella di Lunie, al secolo Paola Ferrulli, che parte da Altamura, in provincia di Bari, e arriva su RaiUno nel 2009. Passione e dedizione prima di ogni cosa, lunghe ore di studio in Conservatorio, e il sostegno e l’amore incondizionato di due straordinari genitori che le hanno insegnato lo spirito di abnegazione e sacrificio con cui la promettente artista muove, sin da bambina, i suoi eleganti passi nel mondo della Musica.

lunie

Palcoscenici nazionali ed internazionali che la vedono protagonista assoluta, duetti eccezionali con artisti del calibro di Renato Zero e Albano e collaborazioni con cantanti popolari come Alexia e molti altri ancora.

Nel 2012 l’artista pubblica il singolo Mille Scuse, e nel 2014 esce un EP dal titolo Passo dopo Passo dal quale viene estratto il brano Dirtelo. Seguirà Stella Cadente, il singolo scritto da Michael Tenisci, autore di Alessandra AmorosoFrancesco Renga e Tiziano Ferro.

Nel 2016 approda alla finalissima di Area Sanremo. Colleziona premi, riconoscimenti e, soprattutto, tanta gavetta.  La sua voce spazia dal pop al jazz. Memorabili le perfomances con il Duni Jazz Choir del Maestro Mario Rosini, uno degli artisti più talentuosi e prestigiosi del belpaese, suo insegnante di canto jazz in Conservatorio a Matera, in cui la voce della giovane cantante ne esce incredibilmente forgiata e si fonde mirabilmente tra le note dei Giants che hanno affascinato ed ispirato intere generazioni di musicisti e sognatori.

paola ferrulli cantante

Ed oggi, per la Wall Music Records, arriva una sperimentazione di stampo radiofonico: il duetto con il rapper dominicano Kada insieme al quale interpreta Quest’amore che c’è, il singolo divenuto il tormentone dell’estate 2019, che ha superato i 50mila ascolti ed è entrato in numerose playlist Spotify. Un brano fresco e frizzante che piace non soltanto alla Next Generation, ma anche a chi ha voglia di ballare e divertirsi al ritmo latino. Per ascoltarlo https://open.spotify.com/track/5BVeEjKeu2uAcU8FmWpio7?si=k-IE931PQICUg46uougoUA

Da Altamura, insomma, non arriva solo il pane più buono d’Italia, arrivano anche meravigliose Stelle del firmamento musicale. E Lunie, lo dice anche il nome, ne è la conferma.

Per seguire tutti gli appuntamenti di Lunie

About Alina Di Mattia

Alina Di Mattia
Autrice, conduttrice e responsabile produzione di grandi eventi istituzionali. All'attività artistica e manageriale ha affiancato quella di giornalista freelance. Si è occupata spesso di tematiche sociali ed ha all'attivo alcune pubblicazioni tra cui il saggio "Erano gli anni della TV dei ragazzi". Ha ricevuto due prestigiosi premi giornalistici nazionali e diversi riconoscimenti letterari.