Tag Archives: climatologia

Meteo. Soleggiato, nebbie e foschie nelle valli. Dopo un po’ di nubi di passaggio, un primo assaggio autunnale

Meteo. Un’area di alta pressione di matrice Subtropicale presente sull’Europa orientale, si estenderà anche su parte d’Italia, innescando tempo stabile e soleggiato anche sulla nostra regine Abruzzo, salvo delle infiltrazioni umide e instabili di origine atlantica provenienti da un’area di bassa pressione insediatasi sull’Europa occidentale mediante l’espansione dell’Anticiclone delle Azzorre …

Leggi tutto »

Meteo. L’energia dei fulmini e come si generano nelle nubi temporalesche

Meteo approfondimento. La temperatura e dunque l’energia elettrica di un fulmine è cinque/quasi sei volte superiore a quella della sfera solare (nelle vicinanze della sua superficie): un fulmine, soprattutto se nube-terra, può superare i 33.000 gradi Celsius o Centigradi. In effetti, quando colpisce un oggetto appuntito o un albero, la …

Leggi tutto »

Meteo Estero. Piogge monsoniche in Giappone, gravi le esondazioni delle ultime ore

Il clima del Giappone in Estate vede il completo prevalere dei venti caldo/umidi dai tropici con il probabile accentuarsi dei monsoni umidi e non quelli secchi. È chiaro che alcune aree dell’arcipelago possono esserne soggette specie quando, l’Oceano più vicino, ossia il Pacifico, presenta un’anomalia termica positiva delle SSTA (ovvero …

Leggi tutto »

Meteo e Clima. Record di temperatura più bassa mai registrata sul pianeta in Antartide

Meteo. L’Antartide registra record assoluti di – 98 a fine Giugno/inizio Luglio: l’ultimo è del 1983 ( – 89 gradi centigradi). Considerando anche che, come tutti sappiamo, in questo periodo dell’anno, mentre nel nostro emisfero settentrionale o boreale è il Solstizio d’Estate, nell’emisfero meridionale o australe è il Solstizio d’Inverno. …

Leggi tutto »

Meteo. La Corrente del Golfo è sempre più rallentata: fenomeni atmosferici estremi più frequenti

Il rallentamento della Corrente del Golfo appartenente alla cosiddetta circolazione termoalina sta avendo, nel corso degli anni, conseguenze notevoli sulle temperature oceaniche, in particolare dell’Atlantico settentrionale, il quale, a causa dello scioglimento sempre più anomalo e notevole della calotta artica, sta facendo sì che, in particolare questo settore dell’Atlantico, diventi …

Leggi tutto »

Meteo: nubifragi a L’Aquila e frazioni. Forti temporali e grandine copiosa a Campo Imperatore

Meteo, 8 Giugno 2018 – Un violento temporale o nubifragio lampo ha colpito la città di L’Aquila. Molte le frazioni e le zone bersaglio di grandinate, fulmini e, per l’appunto, violente precipitazioni. Gli allagamenti hanno interessato Viale Corrado IV (nella fotografia di sopra scattata da un automobilista) a causa della …

Leggi tutto »

Festival della Meteorologia a Rovereto. La risposta di Guido Caroselli e tanto altro

17, 18, 19 Novembre 2017. La terza edizione del Festival della Meteorologia vede un ampio spazio anche alla regione Abruzzo, con l’inviato reporter Riccardo Cicchetti, che si occupa per passione di osservazione meteorologica all’interno dell’Associazione Meteo “Caput  Frigoris” e quindi di rilevazioni dal punto di vista dei dati meteo specie …

Leggi tutto »

Meteo. Il Festival della Meteorologia di Rovereto apre le porte anche alla regione Abruzzo, colpita, negli ultimi tempi, da eventi atmosferici estremi

17, 18, 19 Novembre 2017. La terza edizione del Festival della Meteorologia vede un ampio spazio anche alla regione Abruzzo, con l’inviato Riccardo Cicchetti, che si occupa per passione di osservazione meteorologica dell’Associazione Meteo “Caput  Frigoris” e quindi di rilevazioni dal punto di vista dei dati meteo specie in un …

Leggi tutto »

Meteo: da lunedì, venti forti e freddi nord-orientali e neve fino a quote medio-basse

Meteo. L’espansione a mo’ di promontorio dell’Anticiclone delle Azzorre, fino al Nord Atlantico, farà sì che, una massa d’aria fredda di origine artico-marittima preceduta da un fronte freddo e temporalesco o intensa perturbazione, scivolerà lungo i suoi bordi orientali sul finire della giornata di domenica, raggiungendo le regioni del Nord …

Leggi tutto »

Meteo: i pirrocumuli e il “temporale sporco”. Che cosa sono e perché si formano.

Meteo Approfondimento. Come tutti sapete, anche i così denominati “pirrocumuli” sono nubi temporalesche, perché sprigionati dal violento moto convettivo della caldera di un’intensa eruzione vulcanica che, a sua volta, causa una violenta esplosione, durante la quale vengono emesse non solo colate laviche, ma anche ceneri e lapilli, i quali, essendo …

Leggi tutto »