Teramo. Maltrattamenti in famiglia, misure cautelari per un cinquantenne


Sant’Egidio della Val Vibrata. In seguito ad una denuncia sporta da una donna di 45 anni a seguito di maltrattamenti subiti, i Carabinieri  hanno notificato al suo compagno l’ordinanza di applicazione della misura cautelare personale coercitiva di allontanamento dalla casa familiare e il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa in ordine al reato di maltrattamenti in famiglia. L’uomo non potrà avvicinarsi alla donna e dovrà mantenere una distanza di almeno 500 m oltre che non avere nessun contatto telefonico o personale

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

GENOVA – QUANDO I CONTI SI FANNO SEMPRE SOLO DOPO LA CATASTROFE

Il viadotto Polcevera dell’autostrada A10 attraversa l’omonimo torrente, a Genova, fra i quartieri di Sampierdarena e Corigliano.  Progettato …