Terremoto. Tra i soccorritori il marsicano Fabrizio Fracassi ed il suo labrador

Nelle drammatiche ore in cui nel reatino si cerca di salvare ancora qualche vita, un ragazzo marsicano ed il suo cane stanno cercando di fare il possibile per regalare ancora qualche speranza ai familiari delle persone che si trovano sotto le macerie.fabrizio fracassi labrador

Stiamo parlando di Fabrizio Fracassi, giovane militare di Trasacco, impegnato anch’egli sin dalle prime ore post-sisma insieme al suo Labrador Jack, addestrato nella ricerca delle persone. Quando sono circa 270 le vittime, Fabrizio gira senza sosta tra i sassi ed il cemento con il suo cane, bravo a fiutare persone in vita.

A Fabrizio ed a tutti i ragazzi e ragazze impegnati nella ricerca va il nostro immenso “grazie”.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24