TORTORETO, AGENTE DI POLIZIA 52ENNE E MADRE DI DUE FIGLI RINVENUTA SENZA VITA IN CASA


Carla Covitti, poliziotta 52enne in servizio a Giulianova ed ex giornalista di Telemare, è stata trovata morta in casa a Tortoreto da un collega. Forse un malore la causa del decesso.Probabilmente è stato un malore a causare la morte di Carla Covitti, poliziotta 52enne in servizio alla Polstrada di Giulianova (Teramo) come assistente capo. La donna, originaria di Pescara e madre di due figli, è stata trovata morta nella sua abitazione di Tortoreto.Recentemente era in malattia e nel pomeriggio di oggi, mercoledì 8 luglio 2020, avrebbe dovuto sottoporsi a una visita medica, accompagnata da un collega. È stato proprio quest’ultimo a dare l’allarme.Il magistrato di turno ha già dato il nullaosta per la sepoltura, non ritenendo necessaria l’autopsia sul corpo della 52enne.Negli anni Ottanta Carla Covitti aveva anche lavorato come giornalista per l’emittente televisiva Telemare. La proprietà di Rete8 e Telemare e la redazione e lo staff di Rete8 si stringono al dolore della famiglia.

Commenti Facebook

About Massimo Mazzetti

Avatar