TRIATHLON: GLI ATLETI DELLA NAZIONALE GIOVANI CONCLUDONO IL CAMP ALLA PINGUINO


Anche quest’anno, per il terzo anno consecutivo, i triathleti della nazionale giovani hanno concluso il camp organizzato dalla FITRI, Federazione italiana Triathlon, che li ha portati ad allenarsi per un mese nella piscina del centro sportivo Pinguino Nuoto di Avezzano, in vista dei futuri obiettivi singoli e di squadra.

I ragazzi di età compresa tra i 16 e i 23 anni sono arrivati da tutta Italia e tra loro c’è chi ha gareggiato alle Olimpiadi di Tokyo, c’è la campionessa mondiale junior, Beatrice Mallozzi e altri giovani promesse che sono agli inizi della loro carriera sportiva.

A guidarli il coach, Mauro Tomasselli, responsabile del camp legato a uno specifico programma di sviluppo della FITRI e che ha allenato alla Pinguino anche quattro atleti in vista della “World Triathlon Cup”.

“Siamo orgogliosi di aver ospitato la nazionale giovani di triathlon”, ha dichiarato la presidente, Daniela Sorge, “a dimostrazione che il nostro territorio può essere appetibile anche grazie alle strutture che ogni giorno investono sulla cultura dello sport e della socialità”.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24