VA A FUOCO IL TRATTORE AD UN AGRICOLTORE DURANTE I LAVORI DI MANUTENZIONE: PERDE LA VITA A CAUSA DELLE USTIONI RIPORTATE


Incidente mortale tra le campagne a Cavalicco di Tavagnacco. Un agricoltore D.B di 75 anni  è morto carbonizzato mentre stava lavorando su un trattore. Per cause in corso di accertamento il mezzo che stava utilizzando per lavorare la terra si è incendiato e l’uomo è rimasto gravemente ustionato, morto sul colpo. Il cadavere dell’agricoltore è stato ritrovato a due metri dal mezzo agricolo andato a fuoco. Probabilmente l’uomo stava eseguendo dei  lavori di manutenzione sul trattore che per cause accidentali ha preso fuoco. Sul posta sono  intervenuti i sanitari, inviati dalla Centrale Sores di Palmanova, insieme ai Vigili del Fuoco del Comando provinciale di Udine e i Carabinieri della stazione di Feletto Umberto. Purtroppo per l’uomo ai soccorritori non è rimasto che costatarne il decesso. Dell’accaduto è stato  tempestivamente informato il magistrato di turno della Procura della Repubblica di Udine.

Commenti Facebook

About Massimo Mazzetti