Aielli e Cerchio – La Scuola contro la violenza sulle donne

Grande successo di pubblico oggi presso il Teatro Calipari di Cerchio(Aq) per i ragazzi della Scuola Secondaria di primo grado di Aielli e Cerchio che hanno messo in scena una pièce teatrale sul tema del femminicidio dal titolo “Sguardi nell’ombra”.
Un lavoro multidisciplinare tra poesia, arte e musica che ha dato la giusta chiave di lettura del fenomeno sociale della violenza di genere.
Le fredde statistiche riportano il dato di un femminicidio ogni tre giorni, un dato agghiacciante che non può più essere sottovalutato.
I ragazzi, coadiuvati da docenti sensibili e preparati possono fare la differenza.
A tal proposito si è espressa una delle docenti organizzatrici dell’evento Prof. ssa Lucia Panecaldo “Sono rimasta favorevolmente colpita dalla larga partecipazione all’evento che dimostra sensibilità diffusa sul delicato tema e unità di intenti fra istituzioni, famiglie e soprattutto nuove generazioni”.
Presente la Dirigente Scolastica Proff.ssa Maria Gigli e gli amministratori locali: Luana Cipriani, Cesidio D’ Amore e Andrea Silvagni per il Comune di Cerchio e Valeria Mancini per il Comune di Aielli che hanno espresso il loro plauso per l’impegno dei ragazzi e dei docenti.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24