AVEZZANO: RIMPATRIATO UN CITTADINO MAROCCHINO

Nell’ottica di contrastare ogni forma di illegalità attraverso un’attenta attività di prevenzione, in particolare verso i reati che destano notevole allarme sociale presso la collettività, nella giornata del 17 settembre il personale della Polizia di Stato in servizio presso la Questura e presso il Commissariato di Avezzano ha provveduto ad espellere dal territorio nazionale un cittadino marocchino di 31 anni, condannato in passato per reati in materia di stupefacenti e contro la persona.

Prelevato dalla Casa di Reclusione di Avezzano, l’uomo è stato rimpatriato con consegna alle Autorità Marocchine da parte del personale abilitato ai servizi di scorta internazionale.

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24