ANDREA DI NICOLA: “CONTENTO DELLA SQUADRA. EMOZIONANTE PER ME TORNARE A VENERE”


Andrea Di Nicola, allenatore del Villa San Sebastiano. (Foto di Romolo Di Renzo)

San Benedetto VenereVilla San Sebastiano come detto è terminata 1 a 1 per effetto delle reti siglate da Orsini e Lorenzo Altobelli. Come raccontato nel riassunto post partita (clicca qui leggere il punto sulla diciassettesima giornata) la partita è stata bella e combattuta con critiche da parte della dirigenza giallorossa nei confronti del direttore di gara. A parte questo in campo, e precisamente su una delle due panchine c’era chi ha vissuto quella partita con particolare emozione. “È sempre un’emozione, anche da avversario, tornare a Venere nel mio campo che è stato l’amico di tante battaglie.” Così scriveva sui social Andrea Di Nicola, allenatore del Villa San Sebastiano ed ex trainer del Venere, squadra poi unitasi appunto con il San Benedetto dei Marsi. Il caso ha voluto che la partita si giocasse proprio nel suo ex campo a causa di problemi tecnici che non hanno permesso lo svolgimento al Manfredo Profeta.

Abbiamo raggiunto dunque mister Di Nicola per farci raccontare le emozioni del match.
“Sapevamo di affrontare una squadra forte ed esperta per la categoria ed infatti ad inizio stagione è partita forte per vincere il campionato.” Inizia così la dichiarazione di mister Di Nicola che prosegue “E’ stata una partita difficile, ma comunque bella. Il primo tempo abbiamo sofferto un po’ l’impatto, merito anche del San Benedetto Venere che ci ha messo in difficoltà soprattutto con le palle inattive. Poi nel secondo tempo siamo usciti alla grande e con una ripartenza perfetta tutta in velocità siamo andati in vantaggio con Orsini, il quale ha sfruttato al meglio un passaggio perfetto di Di Felice. Stavamo comunque mantenendo bene il campo ma ad un quarto d’ora dalla fine una disattenzione tra il nostro portiere e il difensore centrale ha permesso ad Altobelli di pareggiare. Per il resto sono contento di come si sta comportando la squadra. Non era facile venire a Venere a fare risultato, ma noi abbiamo dato prova di aver carattere e di essere una squadra solida che vuole raggiungere una posizione nei play off. Faccio i complimenti e un grosso in bocca al lupo al San Benedetto Venere e al mio amico Berardino Di Genova per il prosieguo della stagione.”

Vincenzo Chiarizia

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24