CELANO. ARRESTATI DUE MAROCCHINI PER SPACCIO DI DROGA DOPO UN INSEGUIMENTO LUNGO LE VIE DEL CENTRO CITTADINO


CELANO. Trovati in possesso di hashish e cocaina e denaro in contanti. Così sono finiti nei guai due marocchini: Mohammed El Mekkaoui (28) e Khalid Fekkar (38),  residenti a Celano, arrestati dai Carabinieri della stazione di San Benedetto dei Marsi.

Una notte movimentata, quella che si è vissuta ieri nella cittadina marsicana, i militari  hanno notato i due uomini di nazionalità magrebina a bordo di un auto, quando si sono avvicinati i due hanno tentato la fuga.

 Subito è scattato un inseguimento lungo le strade del centro cittadino, nel tentativo di fuga, l’uomo, seduto sul lato passeggero, ha tentato di disfarsi di qualcosa che aveva in mano, i militari in seguito non hanno rinvenuto nulla, ma addosso ad uno dei due extracomunitari hanno trovato  200 euro in banconote di piccolo taglio.

Subito è scattata anche una perquisizione  nella loro abitazione, dove i militari hanno rinvenuto:  50 gr di hashish e 0,4 gr di cocaina. I due marocchini  sono stati arrestati e subito dopo messi ai domiciliari.

L’ennesimo arresto per droga a celano sembra non stupire neanche più di tanto. La città è invasa da spacciatori che operano indisturbati in ogni angolo di celano muovendo quantitativi importanti di sostanze stupefacenti. Le forze dell’ordine provano ad arginare il problema, ma ricordiamo che la caserma cittadina dell’Arma conta meno di 10 carabinieri, un’assurdità pensando che Celano conta quasi 12 mila abitanti.

 

  

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

Danneggiata anche l’autovettura dell’assessore Renata Silvagni. Il sindaco sporge denuncia contro ignoti

L’assessore alle attività produttive, Renata Silvagni, dopo essere venuta a conoscenza dei danni subiti  dalle …