Eccellenza, i Nerostellati scrivono la storia: è Serie D


Finale a sorpresa del campionato di Eccellenza abruzzese, che è stato conquistato in extremis dai Nerostellati.
La compagine peligna raggiunge un traguardo storico e completamente inaspettato ai nastri di partenza.
I Nerostellati sono, infatti, riusciti ad effettuare il decisivo e definitivo sorpasso sul Martinsicuro grazie alla vittoria casalinga ottenuta sul Capistrello con le reti di Cicconi, Valente e Ponticelli.
I Peligni hanno raggiunto, cosi, il grande traguardo della promozione in serie D, prevalendo su formazioni sulla carta molto più attrezzate come il Paterno, il Martinsicuro e il Francavilla.
Il Martinsicuro ha gettato la spugna dopo essere stato nell’ultimo periodo costantemente in testa alla classifica. Fatale per i ragazzi di mister Di Fabio è stato il pareggio a reti inviolate sul campo del Morro D’Oro.
Il Paterno chiude la stagione con la vittoria in trasferta per 3 a 2 sul campo del River Chieti che, nonostante la sconfitta, raggiunge la salvezza grazie alle rete di Bolzan e alla doppietta di Di Ruocco.
I ragazzi di Lucarelli chiudono al terzo posto in compartecipazione con il Francavilla vittorioso, per 3 a 2, sul fanalino di coda e già retrocesso Virtus Teramo.
I Marsicani conquistano, però, la terza piazza grazie al vantaggio negli scontri diretti con il giallorossi.
L’ultimo posto utile per i play off è stato occupato dall’ Alba Adriatica che impatta, 1-1 in casa, con il Montorio 88 e perde, dopo una sola giornata, il terzo posto conquistato sette giorni fa.
Nelle retrovie salvezza raggiunta dal Penne grazie alla vittoria esterna di misura sull’Amiternina e dall’Acqua e Sapone che batte invece il San Salvo con un roboante 4-2.
Si dividono la posta in palio il Cupello e l’Angolana, in una gara in cui la tranquillità e la mancanza di stimoli e di motivazioni la fanno da padrone.
Il Sambuceto batte nettamente 3-0 il Miglianico grazie alla rete di Liberati e alla doppietta di Maraschio.
Le gare dei play off per decretare la seconda squadra che, oltre ai Nerostellati, effettuerà il salto di categoria sono in programma Domenica 7 Maggio e vedranno contrapporsi rispettivamente la seconda classificata Martinsicuro con la quinta Alba Adriatica, e la terza contro la quarta, ovvero il Paterno e il Francavilla.
Per quanto riguarda invece i play out, per evitare la retrocessione in promozione, vedono in programma: Montorio 88 – Amiternina e Morro D’Oro – Miglianico.

Marco Rosati

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24