Elezioni L’Aquila, idea Bertolaso sindaco per il centrodestra


Un tavolo nazionale si terrà nella giornata di oggi tra le file del centrodestra. Si discuterà, sotto la direzione del senatore Altero Matteoli, di amministrative 2017 e possibili candidati.

Verrà sicuramente fatto, parlando del capoluogo abruzzese, il nome di Guido Bertolaso, l’uomo che, a capo della Protezione Civile nazionale, gestì l’emergenza sisma dopo gli eventi del 2009. Nazario Pagano, coordinatore regionale di Forza Italia, ha ottenuto l’ok dagli esponenti locali e farà leva sulla grande spinta che Silvio Berlusconi potrà dare a Bertolaso, forti, entrambi, del lavoro di organizzazione e ricostruzione portato avanti nel post terremoto e che molti aquilani hanno apprezzato, seppur ci fossero luci ed ombre che hanno avuto anche risvolti giudiziari pesanti.

Guido Liris, vice presidente regionale di Forza Italia, ha spiegato al quotidiano Abruzzoweb: ““In un momento di grossa fragilità psicologica, di grossa inefficienza e inettitudine dell’organizzazione governativa e in una fase di mancata risposta all’emergenza, si ha il rimpianto di chi, in un momento di estrema difficoltà, ha gestito bene l’emergenza”.

Il nome di Bertolaso quindi verrà sicuramente proposto ed in larga parte condiviso. Mentre Cialente riscuote grande successo in città, l’ex capo della Protezione Civile potrebbe rivelarsi l’unico in grado di attirare a sé il consenso popolare, proprio rivendicando quanto fatto a suo dire nell’emergenza post sisma del 2009.

Redazione

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24