GENITORI LASCIANO IN MACCHINA LA FIGLIA DI DUE ANNI SOTTO IL SOLE INSIEME AL CANE : SALVATI DAI CARABINIERI, DENUNCIATI I GENITORI


La vicenda, riportata dai quotidiani locali di Brescia, è avvenuta a Desenzano del Garda domenica scorsa, giornata da bollino rosso nella provincia per l’ondata di caldo record che ha colpito l’Italia. Secondo quanto riferito, un passante avrebbe notato una bimba di 2 anni chiusa in un’auto lasciata in un parcheggio pubblico. Assieme alla bambina, anche un cane. Le temperature roventi hanno spinto il passante ad allertare le autorità e sono così intervenuti i carabinieri. In tutto, si apprende, bimba e cane sarebbero rimasti chiusi in auto per almeno 40 minuti. Una volta sul posto, i militari di Desenzano hanno rotto il finestrino dell’auto, una grossa cilindrata con targa straniera, e salvato entrambi. La coppia avrebbe detto agli agenti di essersi allontanati solo per pochi minuti.

Commenti Facebook

About Massimo Mazzetti