Il Coro “G. Corsi” di Celano a San Pietro in Vaticano per la celebrazione in nome dell’accoglienza e della solidarietà.

Sabato 10 Settembre 2022 il Coro Polifonico “Giuseppe Corsi” di Celano canterà nel corso della solenne celebrazione presso l’Altare della Cattedra in San Pietro in Vaticano, alle ore 17, per la celebrazione in nome dell’accoglienza e della solidarietà. Si terrà infatti Sabato 10 settembre, a Roma, il Pellegrinaggio con famiglie e bambini ospitati in strutture di accoglienza e case- famiglia, con la presenza di ospiti provenienti dall’Ucraina, in cura presso l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, e da numerose altre località italiane ed estere. L’iniziativa, organizzata dall’Associazione umanitaria Tabor International in collaborazione con numerosi altri enti operanti nell’accoglienza,

vedrà il momento di preghiera con la Santa Messa celebrata presso l’Altare della Cattedra, nella Basilica di San Pietro, animata dal coro “G. Corsi” di Celano diretto dalla Professoressa Maria Rosaria Legnini, organista Franco Marcanio.

” L’accoglienza e la fraternità sono indispensabili per confortare e sostenere donne, bambini, famiglie, che a causa della guerra in corso in Ucraina, e per tanti altri motivi, si trovano a dover far fronte a vere e proprie emergenze di vitale importanza” ha affermato Don Carlo Setti, organizzatore della celebrazione. Continua Don Carlo: “Per questo le associazioni umanitarie operano quotidianamente per sostenere le persone in difficoltà e fornire risposte adeguate alle necessità di carattere sanitario e offrire ospitalità e conforto.”

La Messa Solenne sarà officiata dal Cardinale Mauro Gambetti, vicario generale di Sua Santità per la Città del Vaticano e concelebrata dai sacerdoti partecipanti. 1win

Il Coro “Corsi” nel corso della cerimonia in San Pietro, eseguirà brani liturgici classici e moderni, oltre a proporre canti legati a Tommaso da Celano e Francesco d’Assisi, figure di riferimento per fratellanza e accoglienza.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24