LA CONSIGLIERA DOMINICI RISPONDE ALL’APPELLO DI LEGNINI: IN CAMPO PER UN ABRUZZO MIGLIORE


C’è anche la consigliera comunale di Avezzano, Antonietta Dominici, tra le 102 candidate donne della coalizione guidata da Giovanni Legnini per le elezioni regionali del 10 febbraio. La Dominici, presidente della commissione Pari Opportunità di Avezzano, ha scelto di schierarsi a favore dell’Abruzzo e degli abruzzesi per garantire un futuro migliore ai figli di questa terra. La sua candidatura con la lista “Abruzzo in Comune” è stata accolta con entusiasmo da molte donne della città, ma anche da amministratori, imprenditori e cittadini che credono in questo importante progetto politico.

“Credo che il modo migliore per prendere in mano le redini dell’Abruzzo sia ripartire dalla consapevolezza del fatto che ogni essere umano goda degli stessi diritti e doveri di qualunque altro essere umano”, ha raccontato la Dominici che ha già avuto modo di confrontarsi con Legnini su alcune importanti tematiche per la Marsica e per le donne, “il concetto di uguaglianza, sempre più spesso enunciato con troppo poca coscienza, ha iniziato ad acquistare delle sfumature che non rispondono più ai principi che esso stesso rappresenta”. Secondo la consigliera Dominici “ci sono troppi “ma” e troppi “però” dietro la frase “Siamo tutti uguali”. Il mio intento è quello di cancellarli ed ho deciso di scendere in campo a sostegno di Legnini per ricostruire un Abruzzo che riparta proprio dall’uguaglianza, un’uguaglianza a misura di tutti i cittadini”.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24