L’Isweb Avezzano Rugby ospita il Livorno nella seconda di campionato. Il pilone Di Roberto suona la carica: “vogliamo uno stadio pieno”


Avezzano. Riscattare la sconfitta con la Capitolina e muovere i la classifica con i primi punti stagionali: questi gli obiettivi dell’Isweb Avezzano Rugby alla vigilia della seconda partita del campionato di serie A. Alle 14.30 di domenica 16 ottobre, allo stadio “Angelo Trombetta” del capoluogo marsicano, i gialloneri guidati dall’head coach Vincenzo Troiani affronteranno il Livorno Rugby.

“Dopo la bella prova offerta due settimane fa, la partita di domenica è importante per vedere i miglioramenti che questi quindici giorni di allenamento hanno portato nei meccanismi della squadra. Spero in una grande affluenza di pubblico per dare la carica ai nostri ragazzi ed approfitto per ringraziare tutti i nostri amici che alla prima di campionato hanno gremito lo stadio, veramente un grande spettacolo”, commenta Alessandro Seritti, presidente dell’Isweb Avezzano Rugby.
 
Alle sue parole fanno eco quelle del pilone Davide Di Roberto:  “Sono felice di essermi totalmente ripreso dal mio infortunio e di poter rientrare in campo soprattutto in una partita così importante – commenta l’esperta prima linea –  è una partita che dobbiamo vincere e non vedo l’ora di dare il mio contributo alla squadra. Dopo tre settimane di stop sono tornato in campo e ho trovato i ragazzi davvero motivati. Daremo tutto per riscattarci dopo la prima partita che sapevamo sarebbe stata dura, aspettiamo numerosi i tifosi al campo”.
 
La società, nel frattempo, continua a investire nel vivaio e sui giovani da lanciare. ll mese di ottobre è quello dove tutte le categorie scendono in campo dopo la pausa estiva. Domenica scorsa c’è stato l’esordio dell’under 13 a Paganica mentre in questo weekend giocheranno l’under 15 contro il Teramo ed i piccoli dell’under 7 ed under 9 impegnati in un festival regionale a Pescara.


Foto: Chiara Terrenzio 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24