Luco dei Marsi, conferita la Civica Benemerenza al Maestro Francesco Fina

Una platea attenta ed affettuosa ha accolto, nella sala consiliare del Comune di Luco dei Marsi, il M° Francesco Fina, insignito della Civica Benemerenza. L’Attestazione è stata conferita, su proposta della sindaca Marivera De Rosa e unanime adesione da parte del Consiglio comunale, “Per gli alti meriti in campo artistico-culturale” riconosciuti in Italia e all’estero al pluripremiato Maestro, musicista, direttore artistico, compositore e autore, docente e instancabile promotore di iniziative culturali di alto profilo. Nel corso della cerimonia, tenutasi nel pomeriggio di sabato 22 ottobre, la sindaca Marivera De Rosa ha richiamato le tappe salienti del lungo e prestigioso percorso professionale ed artistico del M° Fina, “Un percorso contraddistinto dall’eccellenza e dall’eclettismo nel mondo della musica, in cui brilla nelle diverse vesti, con pari talento e spirito innovatore, sempre unito, e noi lo testimoniamo con orgoglio, al grande  amore per il nostro paese, per queste origini, onorate in ogni luogo e in ogni tempo, e che qui ha dispiegato anche nell’attenzione per quel filo conduttore di rispetto e cura delle relazioni umane oltre che culturali che hanno accompagnato il suo cammino”, ha sottolineato la Sindaca. Una Comunità, quella luchese, in cui la figura e l’attività del Maestro Fina hanno segnato passaggi di grande rilievo, dall’attività concertistica alla nascita della storica Corale che, come in Italia, tanti successi ha raccolto in numerosi altri Paesi, tra cui Portogallo, Tunisia, Grecia, Repubblica Ceca tra altri. A ripercorrere eventi professionali e umani condivisi con il Maestro Fina, Mimmina Picone, negli anni allieva, amica e presenza attiva nelle iniziative luchesi che lo vedono protagonista, il neosenatore Michele Fina, per un certo periodo anche allievo del Maestro, don Michele Morgani, per oltre trent’anni parroco di Luco dei Marsi. Grande emozione ha contraddistinto la consegna della pergamena e della targa celebrativa al Maestro che, con i ringraziamenti alla Sindaca, all’Amministrazione e ai tanti amici presenti, ha rivolto un toccante pensiero ai genitori, cui ha dedicato l’Onorificenza, e alla consorte. Nel corso del brindisi che è seguito alla cerimonia, la sindaca De Rosa ha annunciato il ritorno del tradizionale grande concerto di Natale, sospeso nel 2020 e proposto in edizione ridotta l’anno seguente a causa della pandemia, diretto dal Maestro Fina

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24