Pescara – Casa, pubblicato il bando per le assegnazioni provvisorie 2014/2016


L’assessore Sulpizio: “Lavoro meticoloso della Commissione presieduta dal giudice De Santis. Ora si punta al nuovo bando”

 

Puntuale e tempestivo il lavoro della Commissione Mobilità relativamente al bando per gli alloggi di edilizia residenziale pubblica dell’ottobre 2014, scaduto a dicembre 2015. A più riprese la Commissione presieduta dal già giudice Carmelo De Santis ha esaminato le richieste e contribuito ad elaborare la graduatoria, arrivando così lo scorso 3 marzo, a redigere la graduatoria provvisoria delle 99 domande totali presentate per il Bando di Mobilità Biennio 2014-2015 degli assegnatari di alloggi E.R.P. di proprietà dell’A.T.E.R. e del Comune di Pescara. Alla fine di questo importante lavoro di selezione, sono state ammesse provvisoriamente 71 domande, mentre ammontano a 28 le escluse.

Il Servizio Politiche della Casa in data odierna ha così potuto pubblicare sull’Albo Pretorio on-line dell’Ente la graduatoria provvisoria trasmessa dalla Commissione e ha inviato agli interessati la comunicazione del punteggio provvisorio o, in caso contrario, dell’esclusione provvisoria, alla quale è possibile presentare ricorso entro 15 giorni dalla pubblicazione, ovvero entro il 25 marzo.

Un lavoro certosino e di garanzia per gli aventi diritto, quello portato avanti dal presidente De Santis e dagli altri membri, fatto per tappe, in modo da poter arrivare in tempi rapidi alla pubblicazione provvisoria della graduatoria. Infatti nel mese di ottobre 2014 è stato pubblicato l’avviso pubblico per il Biennio 2014-2015 della Gestione Mobilità alloggi di edilizia residenziale pubblica, le pratiche pervenute sono state esaminate dalla Commissione che ha attribuito il punteggio, nel caso di domanda ammessa ed ha escluso la pratica in caso contrario. Precedentemente, nella seduta n. 10 del 15 luglio la Commissione ha formulato la graduatoria definitiva delle n. 67 domande pervenute al 30 aprile 2015 per il suddetto Bando ammettendone 52 e bocciandone 15.

Le pratiche pervenute dal primo maggio 2015 al 31 dicembre 2015, data di scadenza per il Bando in questione, invece, sono state 32 e quest’ultime come le 67 precedenti sono state anch’esse esaminate  e provviste di punteggio, nel caso di domanda ammessa, o escluderle.

Pubblicata la graduatoria, ora il lavoro della Commissione Mobilità sarà quello di esaminare gli eventuali ricorsi che da oggi alla scadenza potranno essere inoltrati, considerando nulli quelli presentati dopo tale data, in modo che si possa arrivare speditamente anche alla graduatoria definitiva del Bando di Mobilità Biennio 2014-2015.

Ringraziamo tale lavoro che ci consente di mettere ordine al settore e tutelare gli aventi diritto. A tale proposito, nei prossimi giorni andremo a delineare gli elementi di novità che riguarderanno il nuovo bando che verrà pubblicato nelle prossime settimane.

Nel link la graduatoria pubblicata sull’Albo Pretorio:

http://www.comune.pescara.it/internet/albo_pretorio/allegato.php?ID=35610

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24