PESCARA. CONDANNATO A 6 MESI DI RECLUSIONE SPACCIATORE SERIALE

Nella tarda serata di ieri, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio realizzati dalle Volanti (dirette dal Vice Questore Aggiunto Varrasso Pierpaolo) e dal Reparto Prevenzione Crimine, nei pressi della Tiburtina, gli agenti hanno identificato un cittadino 35enne Macedone nei confronti del quale risultava pendente un Mandato di Arresto Europeo.

L’uomo era ricercato perché condannato a 6 mesi di reclusione dal tribunale Macedone, per reati inerenti agli stupefacenti. Lo straniero pertanto, veniva accompagnato negli uffici della Questura, ove gli operanti, effettuavano tutti gli accertamenti, dando esecuzione all’ arresto. Del provvedimento restrittivo venivano informate l’Autorità Giudiziaria Locale e Distrettuale.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24