Spaccatura Partito Democratico, segretario provinciale Piacente: “La scissione all’Aquila una profonda ferita. Riunire subito gli organismi”


“La scissione nel gruppo consiliare de L’Aquila e l’uscita dal partito di importanti personalità è una ferita profonda per la comunità politica provinciale. Non si può derubricare il tutto ad una incomprensione né al fisiologico epilogo di una difficile convivenza”. E’ quanto afferma Francesco Piacente, segretario provinciale.

“Se non si analizzano in modo compiuto le ragioni di una tale vicenda non saremo in grado di rimettere in campo una linea di rilancio nella città e di costante dialogo con tutte le forze politiche di opposizione. Questo il motivo per cui, con il Presidente dell’Assemblea Piero Di Stefano, abbiamo richiesto la convocazione urgente degli organismi del partito cittadino: eludere il dibattito e il necessario chiarimento sul nuovo equilibrio che partito locale e gruppo consiliare dovranno provare ad assumere, sarebbe sbagliato e dannoso. La città ci guarda – ha concluso Piacente – e nei confronti di tanti iscritti, simpatizzanti e semplici cittadini abbiamo il dovere di  dare segnali chiari, risposte adeguate di alternativa efficace al governo della città, apertura a tutte quelle forze e movimenti che animano il campo dell’alternativa di governo.”

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

Danneggiata anche l’autovettura dell’assessore Renata Silvagni. Il sindaco sporge denuncia contro ignoti

L’assessore alle attività produttive, Renata Silvagni, dopo essere venuta a conoscenza dei danni subiti  dalle …