XVI edizione del Premio Internazionale D’Angiò

L’organizzazione del prestigioso evento ha determinato il rinvio della XVI Edizione del Premio Internazionale D’AngiòUomini e Popoli…tra Cultura e Storia”  che verrà svolta, in  Edizione Speciale, “Storia ed Eccellenze” Domenica 18 dicembre 2022 alle ore 17,00 nella Sala di Palazzo Vetoli in Piazza Risorgimento a Scurcola Marsicana (Aq). L’evento è istituzionalizzato dal Comune di Scurcola Marsicana.

Posticipare la cerimonia di premiazione ha consentito la realizzazione di una edizione speciale quale è “Storia ed Eccellenze”. – dichiara il Presidente del Centro Studi Culturali D’Angiò, l’arch. Lorenzo Fallocco– “Nel corso degli anni il Premio d’Angiò ha voluto dare merito ai personaggi che maggiormente si sono distinti nel panorama nazionale e internazionale. In considerazione degli eventi che hanno contraddistinto questo ultimo periodo sociale, si è voluto ampliare il riconoscimento al nostro territorio, ricco di un incredibile patrimonio culturale nazionale, ma soprattutto a quegli uomini abruzzesi che, con il valore della loro professione, rendendo prestigiosa la loro Terra.“

Ricevono il Premio D’Angiò:

Giordano Bruno Guerri           Storico-Saggista

Guido Iorio                                Storico-Medioevalista

Ernesto Di Renzo                      Antropologo Culturale / Divulgatore del Gusto

Giuseppe Grossi                        Storico

Comunità di Sant’Egidio          Sociale

Riceve il Riconoscimento “Uomini e Popoli…tra Cultura e Storia”

Franco Santellocco Gargano

Riceve il Riconoscimento RAL  (Riconoscimento Artistico Locale)

Giuliano Montaldi

.2

Il Riconoscimento Centro Commerciale ” I Marsi” viene assegnato a

Suor Carla Venditti

Nella speciale edizione del Premio Internazionale D’Angiò il riconoscimento “Patrimonio Storico della Marsica” verrà assegnato ai  Comuni per l’individuazione del patrimonio nazionale del loro territorio:

Avezzano:  Lago Fucino   

Capistrello: Cunicoli Di Claudio

Luco dei Marsi: Angizia      

San Benedetto dei Marsi: Marruvium       

Massa d’Albe: Alba Fucens   

Scurcola Marsicana  sia per l’Abbazia Cistercense Santa Maria della Vittoria 

sia per l’Evento Battaglia Piani Palentini, detta di Tagliacozzo, quale patrimonio Internazionale.

La cerimonia di premiazione verrà presentata dalla giornalista Katia Scolta.

L’evento verrà trasmesso in streaming sulla pagina FB del Centro Studi Culturali D’Angiò.

La cerimonia  si svolgerà nel Salone di Palazzo Vetoli a ingresso limitato.

La cerimonia di inaugurazione del monumento “Scurcola Città della battaglia” svoltasi a Scurcola Marsicana, alla presenza dell’allora Presidente  del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati, ha significato il raggiungimento dell’obiettivo prefissato dall’arch. Lorenzo Fallocco, con il supporto della amministrazione del Sindaco Nicola De Simone, portare all’ attenzione nazionale, con la presenza della seconda più alta carica dello Stato italiano, una inconfutabile pagina di  quella storia che ha determinato il futuro di Scurcola, dell’Italia e dell’Europa. 

L’organizzazione del prestigioso evento ha determinato il rinvio della XVI Edizione del Premio Internazionale D’AngiòUomini e Popoli…tra Cultura e Storia”  che verrà svolta, in  Edizione Speciale, “Storia ed Eccellenze” Domenica 18 dicembre 2022 alle ore 17,00 nella Sala di Palazzo Vetoli in Piazza Risorgimento a Scurcola Marsicana (Aq). L’evento è istituzionalizzato dal Comune di Scurcola Marsicana.

Posticipare la cerimonia di premiazione ha consentito la realizzazione di una edizione speciale quale è “Storia ed Eccellenze”. – dichiara il Presidente del Centro Studi Culturali D’Angiò, l’arch. Lorenzo Fallocco– “Nel corso degli anni il Premio d’Angiò ha voluto dare merito ai personaggi che maggiormente si sono distinti nel panorama nazionale e internazionale. In considerazione degli eventi che hanno contraddistinto questo ultimo periodo sociale, si è voluto ampliare il riconoscimento al nostro territorio, ricco di un incredibile patrimonio culturale nazionale, ma soprattutto a quegli uomini abruzzesi che, con il valore della loro professione, rendendo prestigiosa la loro Terra.“

Ricevono il Premio D’Angiò:

Giordano Bruno Guerri           Storico-Saggista

Guido Iorio                                Storico-Medioevalista

Ernesto Di Renzo                      Antropologo Culturale / Divulgatore del Gusto

Giuseppe Grossi                        Storico

Comunità di Sant’Egidio          Sociale

Riceve il Riconoscimento “Uomini e Popoli…tra Cultura e Storia”

Franco Santellocco Gargano

Riceve il Riconoscimento RAL  (Riconoscimento Artistico Locale)

Giuliano Montaldi

.2

Il Riconoscimento Centro Commerciale ” I Marsi” viene assegnato a

Suor Carla Venditti

Nella speciale edizione del Premio Internazionale D’Angiò il riconoscimento “Patrimonio Storico della Marsica” verrà assegnato ai  Comuni per l’individuazione del patrimonio nazionale del loro territorio:

Avezzano:  Lago Fucino   

Capistrello: Cunicoli Di Claudio

Luco dei Marsi: Angizia      

San Benedetto dei Marsi: Marruvium       

Massa d’Albe: Alba Fucens   

Scurcola Marsicana  sia per l’Abbazia Cistercense Santa Maria della Vittoria 

sia per l’Evento Battaglia Piani Palentini, detta di Tagliacozzo, quale patrimonio Internazionale.

La cerimonia di premiazione verrà presentata dalla giornalista Katia Scolta.

L’evento verrà trasmesso in streaming sulla pagina FB del Centro Studi Culturali D’Angiò.

La cerimonia  si svolgerà nel Salone di Palazzo Vetoli a ingresso limitato.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24