ABRUZZO. MANCANO I FONDI PER GLI OSPEDALI, MA LA REGIONE STIPULA CONVENZIONE DA MILIONI DI EURO CON IL NAPOLI CALCIO


La notizia è stata riportata da Repubblica.it., nella quale si è evidenziato come per i prossimi ritiri del Napoli a Castel di Sangro, il Consiglio regionale dell’Abruzzo ha approvato la spesa, nell’ambito del pacchetto urgente Covid.

Notizia che ha scatenato inevitabili reazioni delle opposizioni, dal PD il capogruppo, Silvio Paolucci ha commentato: “Hanno utilizzato l’argomento dell’urgenza per legittimare una convenzione del valore di 14 milioni di euro: non vale solo per i prossimi quattro anni, ma per i prossimi undici”.

Anche i consiglieri del Movimento 5 Stelle hanno subito preso posizione ed inviato gli atti all’Anac (Autorità nazionale anticorruzione) e alla procura di L’Aquila.

“Hanno tagliato i fondi al microcredito per darli al Napoli”, ha commentato sempre su Repubblica.it il deputato di Italia Viva, Camillo D’Alessandro.

 Il Governatore Marsilio, però non ci sta è ha parlato di “Una grande possibilità per rilanciare il nostro turismo, un ritorno di immagine molto forte per la Regione”.

Sara Marcozzi sottolinea: “In piena emergenza Covid con gli ospedali al collasso è incredibile che la Regione pensi al Napoli, sottraendo quel denaro a chi ne aveva bisogno”.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24