CELANO. SICUREZZA IN CITTA’ I CONSIGLIERI  DI FORZA ITALIA PRESENTANO UN’INTERROGAZIONE DA DISCUTERE NELLA PRIMA SEDUTA UTILE DELL’ASSISE CIVICA


 

I consiglieri comunali del gruppo di Forza Italia, Antonio Del Corvo, Cesidio Piperni, Rita Contestabile, presentano un’interrogazione comunale, da discutere nel primo consiglio utile, sulla tematica della sicurezza. I tre esponenti azzurri, con una richiesta indirizzata al Sindaco Settimio Santilli, ed al Presidente del Consiglio comunale Lisa Carusi, evidenziano, come a Celano, episodi di criminalità, ormai si ripetono con una cadenza impressionante.

Gli esponenti del partito che fa capo a Silvio Berlusconi, ricordano come in città si siano avuti moltissimi furti in abitazioni, scippi per non parlare del fenomeno dello spaccio di droga, problema diffusissimo in tutti i rioni.

Oltre questo, i Consiglieri Comunali,  hanno ricordato gli ultimi fatti di cronaca, legati al danneggiamento di oltre 30 auto in tutta la città, una situazione ritenuta ormai fuori controllo e che debba essere affrontata al più presto con determinazione e in tempi celeri.

Per questo i Consiglieri del gruppo di Forza Italia chiedono:

–             quali progetti e misure di sicurezza sono stati adottati e si intendono mettere in campo, anche in sinergia con le Forze dell’Ordine, ciascuno per le proprie competenze, per aumentare il presidio del territorio soprattutto nelle ore più a rischio;

–             quale è il totale delle risorse umane del Comune di Celano destinate alla Polizia Municipale  e con quali compiti per singoli uffici;

–             quanti impianti di videosorveglianza sono stati attivati e quanti si intendono attivare in futuro e se sussiste o si intende attivare un sistema in grado di tenere in costante monitoraggio il flusso di immagini;

–             quali progetti e misure sono stati messi in campo e si intendono porre in essere per la prevenzione dell’uso di sostanze stupefacenti e di alcol soprattutto da parte dei giovani;

–             quanti soggetti “clandestini” vivono nel nostro territorio.

Di seguito l’interrogazione comunale.

2018_04_14_Interrogazione_Sicurezza

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24