CORONAVIRUS, SCOMPARSE DALLA ASL LE MASCHERINE PER IL PERSONALE SANITARIO DELL’OSPEDALE DI AVEZZANO


L’assessore regionale alla sanità Nicola Verì ha reso noto ai media che in Abruzzo si sono verificati due furti di mascherine nella Asl di Avezzano e Chieti. Servivano per la protezione del personale sanitario dai casi eventuali di Coronavirus. Un mistero, per il momento, la loro scomparsa. Non è esclusa che venga aperta un’indagine interna. Sta di fatto che ,ora, non solo nelle farmacie risultano introvabili, ma anche negli ospedali abruzzesi. E’ un fatto di una gravità inaudita poiché si viene a privare il personale   medico, paramedico e non solo, di uno strumento di difesa utile e necessario contro questo virus patogeno che ha un livello di trasmissibilità molto elevato.

Commenti Facebook

About Massimo Mazzetti

Avatar