LE PATELLETTE – L’ANTICA ZUPPA D’ABRUZZO


Le “patellette”, una buonissima minestra, figlia di quella tradizione che ha reso l’unione di ingredienti semplici un primo piatto squisito da leccarsi i baffi.

Le patellette sono un tipo di pasta dalla forma triangolare: lo spessore non troppo sottile e la decisa consistenza le rendono adatte a tantissimi i tipi di preparazioni.

La ricetta che vi proponiamo è nella variante brodosa (classica abruzzese) calda e corroborante, ottima per il periodo invernale.  Gli ingredienti sono :

Per l’impasto

  • Farina di grano 400 gr
  • Farina di granturco 200 gr
  • Acqua q.b.
  • Sale 1 presa

Per il condimento:

  • Pancetta a dadini (o guanciale) gr. 300
  • Olio evo 2 cucchiai
  • Cipolla 1
  • Pomodori (a pezzetti) 500 gr
  • Pecorino grattugiato
  • Peperoncino

Impastare i due tipi di farine con l’acqua ed il sale, formando un impasto di consistenza piuttosto dura. Lasciare riposare per almeno mezz’ora avvolta in un canovaccio.

Stendere la sfoglia di uno spessore non troppo sottile, formare delle strisce, sovrapporle e, con l’aiuto di un coltello o con la rotella dei ravioli, ricavare da esse dei triangoli.

Preparare il sugo facendo soffriggere in olio evo la cipolla tagliata sottilmente. Quando sarà ben dorata, incorporare la pancetta a dadini (o il guanciale), facendola ben rosolare fino a quando diventerà bel croccante.

Aggiungere il pomodoro tagliato a pezzetti ed aggiustare di sale.

Mettete a bollire le patellette,  tenendo da parte una quantità di acqua di cottura (almeno un paio di tazze da latte).

Scolare la pasta ed aggiungerla al sugo incorporando anche l’acqua di cottura precedentemente prelevata e mescolare in modo da ottenere una minestra brodosa.

Servire con l’aggiunta di una generosa manciata di pecorino grattugiato e con il peperoncino.

E voi come le preparate? Segnalateci le vostre ricette ed i vostri suggerimenti.

Si sente l’odorino, non ci resta che degustare, buon appetito.

 

Commenti Facebook

About Ivan Cicchetti

Ivan Cicchetti
Nasce a Roma nel 1978, scrittore, poeta, novellista e librettista teatrale. Nel 2008 e nel 2009 è stato responsabile della sala stampa della mostra internazionale AQUILA ANTIQUA a L'Aquila. E' stato collaboratore di diverse testate giornalistiche abruzzesi. Da Settembre 2017 collabora come giornalista con la testata IL FARO 24 NEWS

Potrebbe interessarti:

PAMPANELLA – IL FORMAGGIO FRESCO D’ABRUZZO

La pampanella è un formaggio fresco, prodotto in Abruzzo in provincia di L’Aquila ed in Puglia nelle province di Taranto, Brindisi e Lecce. La pampanella abruzzese è simile al cacioricotta e viene prodotto …