SINDACATO ITALIANO BALNEARI REGIONE ABRUZZO: CONSAPEVOLEZZA, RESPONSABILITÀ NEI COMPORTAMENTI, RISPETTO DELLE REGOLE E MASSIMA PRUDENZA


Il Presidente del Sindacato italiano Balneari – Regione Abruzzo Riccardo Padovano in una lettera indirizzata alle Imprese Balneari alla vigilia dell’inizio della stagione balneare 2021: “Il pericolo è tutt’altro che scampato: la buona notizia che consentirà di riaprire da Lunedì prossimo le prime Imprese Balneari abruzzesi per le attività di elioterapia, bar e ristorazione all’aperto, non deve passare come un “liberi tutti”, tutt’altro.

Occorre  la massima prudenza se non  vogliamo vanificare  i passi  avanti  delle ultime settimane compromettendo il futuro.

Consapevolezza, responsabilità nei comportamenti e massima prudenza devono “viaggiare” contestualmente al rigoroso rispetto delle norme anticontagio più che note, dal corretto uso delle mascherine, al distanziamento e divieto di assembramenti nonché alla scrupolosa igiene personale, il tutto per tutelare noi stessi e le nostre famiglie, il nostro Personale ed i nostri Clienti che dobbiamo sensibilizzare affinché facciano altrettanto. A Voi tutti un buon inizio di stagione!”

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24