Tag Archives: denuncia

RETTILINEO CANISTRO-CIVITELLA, RAGAZZI LANCIANO DAL FINESTRINO POSTERIORE DI UN AUTOBUS IN CORSA DELLA TUA UNA BUSTA PIENA DI GHIACCIO E COLPISCONO MADRE E FIGLIO CHE STAVANO PASSEGGIANDO: PRESENTATA REGOLARE DENUNCIA

Ci è stato segnalato un fatto alquanto increscioso posto in essere da alcuni ragazzi che stavano tornando a casa a Civitella Roveto a bordo di un autobus di linea della tua.. Quanto è accaduto, poteva avere conseguenze molto più gravi per i due malcapitati(madre e figlio n.d.r.). Fortunatamente, tutto ciò …

Leggi tutto »

CHIETI. FALSE POLIZZE ASSICURATIVE, DENUNCIATI PER TRUFFA AGGRAVATA DUE PREGIUDICATI

Ieri,  la Terza Sezione Reati contro il Patrimonio della Squadra Mobile della Questura di Chieti, ha deferito alla locale Procura della Repubblica due soggetti pregiudicati residenti rispettivamente in Sicilia e Campania, in quanto ritenuti responsabili, in concorso con altri, del reato di truffa aggravata. In particolare, nel luglio scorso, un …

Leggi tutto »

GUARDIAGRELE. BOLLETTA DEL TELEFONO DI € 1.200, MA IL NUMERO NON È SUO: IN DUE DENUNCIATI DAI CARABINIERI

Resta esterrefatta una donna di Guardiagrele, quando riceve una telefonata da una nota compagnia di telefonica e l’operatore le comunica l’esistenza di bollette insolute per più di € 1.200. Quando però le forniscono il numero di telefono si tranquillizza e dice all’operatore che non corrisponde a quello che lei ha …

Leggi tutto »

SAN GIOVANNI TEATINO. PROVA DELLE SCARPE, MA INVECE DI ACQUISTARLE LE INDOSSA ED ESCE DAL NEGOZIO COME NULLA FOSSE, FERMATO E DENUNCIATO DAI CARABINIERI

Curioso stratagemma quello escogitato da un cittadino di origine ucraina residente a Pescara per procurarsi delle scarpe nuove, tra l’altro firmate. Si reca in un noto centro commerciale di San Giovanni Teatino, fingendo di voler acquistare delle calzature: effettua un giro di ricognizione nel reparto maschile, sceglie con cura l’articolo …

Leggi tutto »

CHIETI. VA PER ACQUISTARE UNA CANTINETTA, MA GLI RUBA 2000 EURO: DENUNCIATO DAI CARABINIERI

Si era rivolto ad un conoscente, specializzato nel e-commerce, un residente dello scalo, affinché gli facesse da intermediario nella vendita di alcuni oggetti di famiglia dei quali aveva intenzione di sbarazzarsi. Nello “sgombero online” si era imbattuto in un uomo, proveniente da fuori città, che si era mostrato interessato ad …

Leggi tutto »

PESCARA. AVEVA IN CASA MONOPATTINI ED UNO SMARTPHONE RISULTATI RUBATI, DENUNCIATO UN 36ENNE PER RICETTAZIONE

Il 113 ha ricevuto alcune segnalazioni di persone sospette in un condominio di via Tavo. La Squadra Volante, giunta sul posto, ha notato un uomo che, accortosi della pattuglia, ha cercato di eludere il controllo entrando in uno degli appartamenti. Fermato e identificato per A.B., 36enne cittadino kosovaro, in possesso …

Leggi tutto »

L’AQUILA. CERCA DI EVITARE I CONTROLLI DELLA POLIZIA, MA VIENE FERMATO, DENUNCIATO PER SPACCIO GIOVANE ALBANESE

Nella giornata di ieri, 28 dicembre, nel corso di un controllo mirato a prevenire e reprimere i reati nelle zone maggiormente esposte alla microcriminalità, personale della Squadra Volante  ha notato  un giovane che, alla vista della macchina della Polizia, ha assunto un atteggiamento sospetto cercando di evitare un possibile controllo. …

Leggi tutto »

PESCARA. DENUNCIATO UN COMMERCIANTE DI AUTOVEICOLI PER EMISSIONE DI FATTURE PER OPERAZIONI INESISTENTI PER 2 MILIONI DI EURO

Prosegue senza sosta l’attività delle Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Pescara, che, in questo periodo di crisi, è concentrata verso il contrasto di quegli illeciti economico-finanziari più gravi, e che ancor più perciò, incidono fortemente sul tessuto economico del territorio, depauperandolo di importanti risorse. Nell’ambito di un controllo fiscale …

Leggi tutto »

TERAMO. RIVENDE L’ AUTOVETTURA DELLA MADRE A PIU’ PERSONE, DENUNCIATE 4 PERSONE

Disoccupato, noto alle Forze di Polizia, aveva chiesto in prestito l’autovettura alla madre residente  in altra provincia, senza mai restituirla nonostante i ripetuti solleciti. L’indagine della Polizia Stradale di Teramo ha permesso di ricostruire la spiacevole vicenda: l’autovettura era stata rivenduta ad altri soggetti, anch’essi con precedenti di polizia, grazie …

Leggi tutto »