​TERAMO, IL CANE PASTORE ABRUZZESE ARMA PIU’ EFFICACE PER CONTRASTARE L’ATTACCO DEI LUPI AI GREGGI DI PECORE


ISOLA DEL GRAN SASSO. A Campo Imperatore i lupi si combattono senza fucile, ma con metodi antichi e collaudati.
Il rapporto tra uomini e lupi nelle aree montare della nostra Regione, sono stati sempre caratterizzati da una convivenza inevitabile. Nel corso dei secoli, i pastori si sono tutelati e difesi i loro greggi di pecore da questi predatori con l’aiuto del cane Pastore Abruzzese. Un animale imponente, docile  E con gli uomini, ma inarrestabile contro i lupi.

A Campo Imperatore un allevatore che possiede moltissime pecore, ha 20 cani di questa razza che gli proteggono i greggi, ottenendo come risultato finale che nessuno dei suoi animali è stato toccato dai lupi.

Un fatto che dovrebbe far riflettere quanti ritengono che, per contrastare i lupi si debba ricorrere, anche se come estrema ratio, all’utilizzo delle armi.  

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24