ABRUZZO SI SCRIVE CON UNA B, MA LA MINISTRA NON LO SA


Ahi, ahi, ahi signora De Micheli, lei mi cade sulla B“, avrebbe detto il compianto Mike Bongiorno.

E infatti, su una lettera a firma del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli, indirizzata al governatore regionale Marco Marsilio, appare il nome Abruzzo con due B.

Un errore che non passa inosservato e che viene immediatamente sottolineato dall’assessore regionale Febbo sulla sua pagina Facebook , e che noi, abruzzesi con una sola B, non possiamo proprio perdonarle.

Poi, che Abruzzo si pronunci con tre B è un dato di fatto, ma questa è un’altra storia.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24